Si è verificato un errore nel gadget

17 maggio 2010

Lemon meltaways


E' da un po che cercavo la ricetta di questi biscottini che avevo assaggiato molto tempo fa a Londra ma dei quali non ricordavo il nome. Un paio di settimane fa ho ricominciato la mia ricerca, ricordavo la parola lemon ma non il resto, poi, quando stavo per abbandonare, faccio un salto in uno dei miei blog preferiti, quello di Misya (http://www.misya.info/), e chi ti trovo?....i miei cari lemon meltaways!
Così non ho perso tempo, mi sono appuntata la ricetta e approfittando dell'ennesimo week end di pioggia mi sono messa all'opera.
A causa di alcune intolleranze alimentari ho sostituito la normale farina con quella di kamut e ne ho anche aumentato la quantità, avendo poi a disposizione anche delle arance ho pensato di fare anche una versione orange meltaways.
Il risultato è stato eccellente in entrambi i casi e l'aroma di limone che ha invaso la mia cucina mi ha dato la sensazione ( e ci tengo a sottolineare " sensazione " ) di vedere un caldo sole giallo dietro le nuvole...
Buona settimana a tutti.

INGREDIENTI

300 gr farina di kamut (o farina normale)
150 gr burro
130 gr zucchero a velo
2 limoni ( o 2 arance )
25 gr maizena
1 pizzico di sale

Lavorare nel mixer il burro morbido insieme allo zucchero a velo, la scorza grattugiata dei limoni ( o delle arance), il succo dei limoni o delle arance e un pizzico di sale.
Quando il composto è cremoso unire la farina e la maizena e impastare bene tutto, fino a formare un impasto sodo ed omogeneo.
Dividere l'impasto in 4 pezzi e lavorarlo dandogli una forma cilindrica.
Avvolgere i cilindri di pasta con la pellicola e far riposare in frigo per qualche ora.
Quando la pasta sarà indurita, togliere la pellicola e tagliare delle fette spesse circa 1 cm.
Disporre le fette su una teglia con carta da forno e cuocere per 10/12 min a 180°.
Una volta intiepiditi si possono spolverizzare con zucchero a velo.

1 commento: