Si è verificato un errore nel gadget

22 maggio 2010

Lemon curd

Dopo i lemon meltaways non poteva certo mancare la famosa lemon curd e, avendo a disposizione molti limoni gentilmente offerti da mia suocera, ne ho approfittato per prepararne qualche vasetto.
E' una crema che ha origini inglesi, molto semplice da preparare. Si serve solitamente all'ora del tè, spalmata su scones, muffins o toast, ma è anche ottima come ripieno per torte.
Una volta preparata si può conservare in vasetti di vetro per 10/15 giorni in frigo.

INGREDIENTI

200 gr zucchero
230 ml succo di limone
3 limoni non trattati
3 uova
110 gr burro


Sbattere bene con la frusta lo zucchero e le uova fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Aggiungere il succo dei limoni e la buccia grattugiata.
Far fondere il burro in un pentolino e aggiungerlo al composto.
Amalgamare bene e versare tutto in un pentolino antiaderente.
Far cuocere a fuoco basso per qualche minuto o finchè non comincia ad addensarsi, mescolando sempre.
Versare la crema in vasetti di vetro sterilizzati, chiuderli bene e rovesciarli finchè la crema non si fredda.
Conservare in frigo.

Nessun commento:

Posta un commento