Si è verificato un errore nel gadget

10 giugno 2010

Girelle salate

Il momento dell'aperitivo, fino a qualche mese fa, era un rito irrinunciabile per me e il mio compagno.
Ora, a causa delle intolleranze a glutine e lieviti per me e ai livelli di colesterolo un po troppo alti per lui, ci limitiamo al fine settimana...anzi io neanche a quello, visto che dalla mia dieta sono stati banditi anche gli alcolici!!!
Comunque quando il nostro aperitivo viene fatto a casa mi diletto nella preparazione di svariati stuzzichini che, alla fine, risultano essere più un pranzo che un aperitivo.
Queste girelle salate le ho preparate qualche settimana fa e sono state molto apprezzate anche dai miei bimbi...io invece ne ho potuto apprezzare soltanto il profumo.
Per farcirle ho utilizzato i classici avanzi che proponeva il mio frigo e proprio per questo ci si può sbizzarrire con la fantasia.
Appena sfornate, a detta del mio amore, sono eccezionali.
Beh che dire, a tutti coloro che passeranno di quì, buon aperitivo, io mi ubriacherò di succo d'ananas e bastoncini di carote!!

INGREDIENTI

1 rotolo pasta sfoglia
1 confezione pancetta affumicata a dadini
1 confezione olive nere denocciolate
100 gr provolone piccante
50 gr parmigiano grattugiato

Stendere la pasta sfoglia e spolverarla con il parmigiano grattugiato.
Tagliare a metà le olive e distribuirle sulla superficie, poi unire la pancetta a dadini e infine il provolone sempre tagliato a dadini.
Arrotolare su se stessa la sfoglia formando un rotolo.
Tagliare delle fette alte 1 cm e adagiarle su una teglia ricoperta di carta da forno.
Cuocere a 180° per circa 15 min.
Sfornare e servire subito.
Si possono preparare anche in anticipo e al momento di servirle scaldarle 30 sec. al microonde a 750w.

8 giugno 2010

Banana Bread

Ieri nella mia fruttiera, tra mele, pere, albicocche e ciliegie, spiccavano tre banane decisamente troppo mature per essere mangiate, così ho pensato di utilizzarle per preparare questo banana bread.
Io ho fatto una versione molto semplice ma questo dolce può essere arricchito con molti altri ingredienti come noci e uvetta.

INGREDIENTI

125 gr burro morbido
75 gr zucchero semolato
75 gr zucchero di canna
2 uova
3 banane mature
300 gr farina di kamut
1 cucchiaino essenza di vaniglia
1 cucchiaino cannella in polvere
1 cucchiaino lievito in polvere
1 cucchiaino bicarbonato
1 pizzico noce moscata


Lavorare al mixer conle fruste il burro morbido con i due tipi di zucchero per qualche minuto, fino ad ottenere un composto gonfio.
Aggiungere le uova una alla volta e amalgamare, poi unire l'essenza di vaniglia.
Schiacciare bene le banane fino a ridurle in purea, aggiungerle al composto e mescolare bene.
Unire ora la farina, il bicarbonato, il lievito, la cannella e la noce moscata.
Lavorare ancora per un paio di minuti.
Foderare uno stampo da plum cake con carta da forno e versarci dentro il composto.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti, controllare la cottura interna con uno stecchino, se ne esce sporco lasciare il banana bread in forno ancora 10 minuti.
Sfornare e far freddare su una gratella.