Si è verificato un errore nel gadget

7 settembre 2010

Polpettine albicocche e pinoli

Ho trovato la ricetta di queste polpettine girovagando per i vari blog culinari che solitamente visito. Purtroppo ho dimenticato di appuntarmi il nome del blog quindi mi scuso in anticipo con l'autrice o l'autore di questa ricetta che oltretutto ho anche modificato un po. Le polpettine comunque sono buonissime..

INGREDIENTI

500 gr carote
100 gr pane grattugiato
100 gr albicocche secche
80 gr pinoli
coriandolo
2 cipolle
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai di miele d'acacia
1 uovo
1 cucchiaino di paprika dolce
1-2 cucchiaini di peperoncino in polvere
3 cucchiai di farina
1/2 limone
sale
pepe
olio d'oliva                                                               

Pulire le carote, tagliare a rondelle e cuocere al vapore per circa 30 minuti.
Tagliare a pezzetti le albicocche secche.
Tostare i pinoli in una padella quindi farli freddare e tritarli grossolanamente.
Tritare finemente aglio e cipolla, rosolare prima la cipolla con 2 cucchiai d'olio per 5 minuti, aggiungere l'aglio e rosolare ancora 1 minuto poi unire le albicocche e cuocere per un paio di minuti.
Intanto schiacciare le carote con una forchetta, condire con sale, pepe, miele e il succo di mezzo limone,unire le albicocche poi il pane grattugiato, l'uovo,il coriandolo, i pinoli, la paprika e il peperoncino ed infine la farina.
Aggiustare di sale e pepe, formare delle polpettine leggermente appiattite e farle riposare in frigo per una mezz'ora o anche di più.
Disporre su una teglia con carta da forno, cuocere a 200° per 20 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento