Si è verificato un errore nel gadget

2 luglio 2010

Biscottoni speziati

Nella mia città, in estate, il termometro non segna mai meno di 35° con un livello di umidità intorno al 95% e la parola AFA volteggia pigramente nell'aria che non tira. Ieri è stata credo la giornata più calda di questa stagione e anche in tarda serata le temperature si aggiravano ancora intorno ai 28°.....e quale occasione migliore per accendere il forno?? E' stata un'esperienza allucinante ma alla fine ho sfornato due teglie di  "Chocolate chips cookies" per la mia famiglia e questi biscottoni speziati che ho improvvisato con gli ingredienti che avevo in casa. Il risultato è un biscotto tipo pain d'epices dal gusto forte e se come me amate le spezie, questi biscottoni sono uno sfizio per il palato. L'unico appunto che mi faccio è quello di utilizzare la prossima volta, lo zucchero di canna anzichè lo zucchero semolato.
Buona afa a tutti.

INGREDIENTI

180 gr farina di kamut
70 gr zucchero
20 gr burro
3 cucchiai di melassa
5 cucchiai di latte
1/2 cucchiaino di lievito in polvere
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino mix di spezie (zenzero, chiodi di garofano, noce moscata)

In una ciotola setacciare la farina con lo zucchero, il sale, il lievito, la cannella in polvere e il mix di spezie.
Aggiungere il burro a cubetti e lavorare un pò con le dita finchè si avrà un composto bricioloso poi unire la melassa e lavorare un pò con una forchetta, quindi aggiungere il latte un cucchiaio alla volta.
Impastare rapidamente e formare una palla, coprirla con la pellicola e lasciare in frigo almeno per un'ora.
Preriscaldare il forno a 180°.
Riprendere la pasta e stenderla tra due fogli di carta da forno ( è un impasto molto appiccicoso ).
Tagliare la pasta della forma preferita cercando di non lavorarla troppo, se diventa troppo appiccicosa rimettere in frigo dieci minuti prima di cuocere.
Disporre i biscotti su una teglia coperta con carta da forno e infornare per circa 15 minuti.

2 commenti:

  1. Sono di nuovo in giro per il web ed eccomi nel tuo blog a lasciare un salutino. Gio '.

    http://remenberphoto.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. Grazie della visita Giò, spero tornerai a trovarmi.

    RispondiElimina